Spedizione Italia GRATIS da € 49,00

SERVIZIO CLIENTI: 3455675163 in orario di negozio

Perchè usare l’ammorbidente ?

Ammorbidente Si o No ?

In negozio ci capita spesso che i clienti affermino di non utilizzare ammorbidente per il bucato. Questa scelta, non è però avvalorata da una valida motivazione. Diciamo che spesso si prende per buona la versione di amiche o del “sentito dire” senza approfondire l’argomento.

Ammorbidente vegetale

In questo articolo prenderemo in considerazione e analizzeremo solo metodi naturali per ammorbidire il bucato. Questo per convincere anche i più scettici sull’importanza di questo prodotto nella cura del bucato.

I motivi per cui dovresti usarlo

Il primo motivo per utilizzare un ammorbidente vegetale è sicuramente la neutralizzazione del detergente. Infatti in gergo tecnico l’ammorbidente vegetale viene proprio chiamato così, neutralizzante. Quando lavi il bucato con un detergente, dovresti sempre concludere la procedura con un prodotto acido che vada a riequilibrare il ph sui vestiti.

Il detersivo infatti rende le fibre alcaline e spesso è proprio questo a creare delle reazioni sulla pelle. Il risciacquo con un ammorbidente vegetale riesce a ridurre questo rischio neutralizzando il residuo di detergente.

Il secondo motivo riguarda invece la tua lavatrice. Tutti gli ammorbidenti vegetali contengono acido citrico. L’uso costante di questo prodotto aiuta a ridurre la quantità di calcare presente nel cestello ed anche nell’acqua di risciacquo (che poi indurisce il bucato).

Allergie e reazioni

Spesso si dice che l’ammorbidente vada evitato a causa delle reazioni allergiche che può provocare. Se parliamo di ammorbidenti vegetali, questo rischio è veramente minimo (tranne che per sensibilità a particolari elementi). Anzi, come abbiamo spiegato prima, spesso è più pericoloso non usare l’ammorbidente perchè il ph dei tessuti rimane alterato e può trasferire sulla pelle sostanze alcaline che è meglio evitare.

Quali ammorbidenti usare

Se non hai particolari allergie, puoi usare anche ammorbidenti tradizionali come quelli di Hygien Fresh (ricaricabili alla spina in negozio)

ammorbidente note di pulito

Altrimenti ti consigliamo di usare ammorbidenti vegetali come quello di Solara, leggermente profumato con olio essenziale di lavanda.

ammorbidente vegetale concentrato solara

In negozio hai anche a disposizione il nostro ammorbidente vegetale a KmZero, realizzato a Verona e ipoallergenico senza profumo. Questa soluzione è fantastica perchè ti permette di personalizzare il profumo del tuo bucato aggiungendo un tappino di essenza profumata (di cui abbiamo solo l’imbarazzo della scelta).

Potrai così personalizzare ogni singolo lavaggio con il profumo che vuoi tu senza dover acquistare un intero flacone con la stessa profumazione.

Ricorda che puoi realizzare il tuo ammorbidente vegetale ecologico anche con l’acido citrico. La polvere magica per le pulizie è infatti anzitutto un ottimo sostituto dell’ammorbidente. Ne bastano 120 gr. in un litro di acqua demineralizzata.

acido citrico anidro

Aceto ?

L’aceto è pur sempre un anticalcare che puoi usare al posto di un ammorbidente, ma ci sentiamo di sconsigliarlo perchè l’odore, per la scomodità e perchè in realtà inquina 50 volte più dell’acido citrico.

 

 

Scegli un altro argomento…

Categorie

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri altri argomenti

Categorie

Articoli in evidenza

LAngoloDiCaty_FavIcon-2.png

Spedizione ITALIA gratis da € 49,00