Spedizione Italia GRATIS da € 59,00

Dietro le quinte…

C’era una volta… come tutte le favole, anche la nostra inizia così! L’Angolo di Caty è nato per caso e ci ha appassionato talmente tanto da diventare la nostra ossessione. Vogliamo condividere con te qualche curiosità su di noi, ma anche qualche idea per passare del tempo nella natura.

Nel nostro DNA c’è l’amore per l’ordine e le pulizie perchè dal 1989 siamo anche e soprattutto un’azienda che eroga servizi di questo tipo. Il successo che abbiamo ottenuto negli anni ha sempre spinto i nostri clienti a chiederci suggerimenti e prodotti per fare in autonomia pulizie efficaci.

La mia famiglia, inclusa mia mamma Caterina (da cui Caty), mi ha sempre lasciato carta bianca nella gestione dell’azienda, soprattutto dopo aver scelto di lasciare il lavoro che svolgevo da 10 anni, l’assistente di volo in aereo. Ogni volta che lo racconto le persone spalancano gli occhi ed inizia la sana curiosità di voler sapere come funziona un lavoro così diverso dal solito. Qui potrei aprire una parentesi lunga un libro per raccontare tutto quello che ho visto e che mi ha fatto crescere, ma non è questa la sede 🙂

Il mio primo obbiettivo è stato quello di stravolgere l’azienda di famiglia con mio fratello Marco e di applicare il metodo di lavoro aeronautico alla nostra impresa. Un metodo che ha come scopo quello di ridurre al minimo l’errore ed avere sempre un piano B. Ha avuto successo e questo mi, anzi ci, ha riempito di gioia e soddisfazioni.

Ad un certo punto, passeggiando per il nostro quartiere a Verona, ho visto un cartello “affittasi” ad un negozio nuovo in un bellissimo edificio. Si è accesa una lampadina nel mio cervello, cosa che fa sempre preoccupare molto la mia famiglia perchè (dicono) segno di grandi trasformazioni. Non riuscivo a togliermi dalla testa quel negozio e quindi, dopo qualche notte insonne, avevo preso la mai decisione: trasferimento immediato!

La mia idea era quella di creare una reception con un “angolo” dove poter vendere i nostri prodotti ai clienti. L’Angolo di Caty stava prendendo forma ma non avremmo mai pensato che sarebbe diventato quello che è oggi. Quel piccolo spazio faticava a contenere tutti i prodotti che continuavano ad arricchire l’offerta.

La svolta ecologica è arrivata quando i clienti hanno iniziato a chiederci di ricaricare alla spina i detersivi… ma di questo parleremo nel prossimo articolo (il 18 agosto) in cui ti spiegheremo anche la nostra filosofia e altre curiosità.

Vai all’offerta in corso

Perchè la montagna ?

Dieci anni fà è arrivata nella mia vita Lei… Stella! Un cagnolina Jack Russell che ho desiderato tantissimo e che amo alla follia. Nel tentativo di portarla a camminare al fresco e farla divertire nella natura, ho iniziato a frequentare la montagna. Prima trekking semplici e vicini per poi passare anche a sfide più lontane ed impegnative. Volete sapere quanti ne abbiamo fatti insieme ? Conta quasi un trekking per ogni weekend degli ultimi 10 anni. Bastano ?

La montagna è il nostro collegamento con la natura, la nostra cartina di tornasole per misurare (nel nostro piccolo) i cambiamenti ambientali. Si tratta di un ecosistema così fragile e vulenerabile che porta inevitabilmente a compiere scelte più sostenibili. Tutti dovrebbero andare in montagna. Tutti.

Ecco il motivo per il quale spesso postiamo itinerari o reportage sui viaggi che facciamo. E’ qualcosa che unisce la nostra battaglia quotidiana in negozio nel diffondere buone abitudini sostenibili con la passione per la Natura con la “N” maiuscola.

Durante gli ultimi giorni ti abbiamo parlato e mostrato un angolo di montagna poco conosciuto rispetto a mete più blasonate. La Valmalenco è una vallata laterale della Valtellina, la terra di origine di Max, che spesso vedete nei video in montagna con me. Gli abitanti sono più schivi e meno inclini a coccolare il turista, la loro attenzione te la devi guadagnare. Una vallata che si protende verso la Svizzera (la cui bandiera spesso sventola assieme a quella italiana).

Acqua, tanta acqua che arriva dai tantissimi ghiacciai delle sue vette che spesso condivide con la Svizzera. L’esposizione a sud ha ridotto questi colossi di ghiaccio sul versante italiano a eco-sistemi sempre più fragili e in pericolo. Non mancano laghi e laghetti di ogni tipo e forma, come il Palù e il Lagazzuolo. Amiamo tantissimo l’acqua in montagna e Stella sembra dover assaggiare ogni piccola pozzanghera, gustare ogni filo d’erba e annusare tutto quello che mangio nei miei amati rifugi.

Se cercate una montagna più selvaggia, più vera, lontana dalle dinamiche che attirano orde di turisti affamati di selfie, scegliete mete come la Valmalenco. Forse non troverete hotel a 5 stelle e ristoranti stellati, ma ogni tanto la semplicità regala momenti indimenticabili.

Cercate di vivere la natura, a vostro modo, che sia mare, lago, montagna o città. Non importa. Osservate e riflettete su quel che vedete e sulla conseguenza delle vostre azioni.

Buona Natura… al prossimo articolo.

Clicca qui per visualizzare l’offerta in corso !

Scegli un altro argomento…

Categorie

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri altri argomenti

Categorie

Articoli in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy.
Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
LAngoloDiCaty_FavIcon-2.png
[]