Spedizione Italia GRATIS da € 69,00 (fino a 5 kg)

Consigli detox per il tuo benessere

Parlare di rimedi detox potrebbe sembrare banale o scontato e invece… abbiamo scoperto che in pochi conoscono veramente il significato e l’importanza di un trattamento detossinante. Ecco quindi in questo articolo qualche consiglio utile per il tuo benessere.

MOTIVAZIONE

Affrontiamo subito il tema della motivazione personale che dovrebbe spingerti ad un breve periodo di “sacrifici”. Avvertire un trattamento detox come un supplizio non aiuta. Intraprendere un percorso di questo tipo serve ad eliminare tossine accumulate nel tempo e ad alleggerire il lavoro quotidiano che il nostro corpo mette in atto per assecondare capricci e cattive abitudini. Una sorta di vacanza rilassante per i nostri organi e ghiandole. Pensare solo alle privazioni a cui ti dovrai attenere è un modo sbagliato di affrontare questo tema.

Scegli quindi un periodo libero da impegni gravosi, apericene, compleanni e dedica qualche giorno al tuo benessere. Passato il carnevale, si prospetta il periodo giusto per iniziare un percorso di depurazione che ti introduca alla primavera.

COME INIZIARE

Se è la prima volta che ti approcci a questo tema, informati sulle tue condizioni fisiche e consulta un medico per capire se il tuo stato di salute possa affrontare un depurazione profonda senza conseguenze. Dovresti eliminare per qualche giorno (fino massimo a 10) alcuni alimenti che normalmente mettono sotto pressione il nostro sistema digestivo come: latte, uova, carne, prodotti da forno, zuccheri raffinati, spezie, tè e caffè.

Starai già pensando… e ora cosa mangio ? Beh tanta verdura verde, cereali (in tutte le versioni che ti vengono in mente) prediligendo il miglio, l’orzo o il riso. Pasta integrale, legumi, alghe vanno benissimo nelle giuste quantità. Qui entra in gioco la tua creatività in cucina per rendere questi cibi belli da vedere e buoni da mangiare.

Eliminare tutto in un colpo è difficile, ma puoi iniziare gradualmente durante il mese di febbraio per arrivare ad ottenere qualche giorno di vera disintossicazione.

OLI ESSENZIALI ALLEATI

Queste piccole, ma importantissime, pozioni di benessere possono essere di grande aiuto nel processo detossinante assieme ad una corretta alimentazione. Chiedi sempre al tuo medico prima di utilizzarli per via interna, mi raccomando. Si assumono con qualche fiocco di avena o in un bicchiere di latte vegetale durante il periodo detox (altrimenti va benissimo il miele o un pezzo di pane). Puoi anche massaggiarli con un olio vettore sulla pianta del piede !

  • LIMONE: ottimo decongestionante e disintossicante epatico, rimette in moto il sistema linfatico e venoso.
  • ZENZERO: stimolante gasto-intestinale, disintossicante epatico (soprattutto da farmaci o prima di diete), decongestionante venoso e linfatico.
  • ROSMARINO: è molto utile per la depurazione del fegato, stimola il drenaggio biliare e la digestione, smuovendo scorie e ristagni dell’organismo

LINFA DI BETULLA

Si tratta di un vero e proprio toccasana per il nostro organismo, è la linfa grezza ascendente (che sale verso i rami delle betulle in questo periodo), una vera e propria “acqua viva” piena di glucidi, amminoacidi, minerali, oligo-elementi etc… Aiuta a drenare i liquidi stagnanti nell’organismo, elimina le tossine, riequilibra il Ph.

Cosa contiene DRENALINFA di Herbalgem che trovi in negozio ? La betulla aiuterà l’azione depurativa, favorendo il drenaggio dell’organismo. Il gemmoderivato di ribes nero aiuterà il tuo corpo ad aumentare la resistenza allo stress, alle allergie e alle infiammazioni del corpo. Un trattamento di 3 settimane per depurare delicatamente ma profondamente il tuo corpo giorno dopo giorno.

DETOX BIO INTENSIVO

Se la depurazione serve per eliminare tossine dovute a trattamenti farmacologici importanti e per un effetto più concentrato, puoi optare per i 3 giorni di depurazione intensiva di Salus. Queste 3 fialette sono da diluire in 250 ml di acqua e bere lontano dai pasti il mattino e da associare ad un regime alimentare detossinante. All’interno troverai…

  • AZIONE DEPURATIVA: betulla, ortica, cardo mariano, carciofo
  • AZIONE DRENANTE: tarassaco, betulla, ortica, te verde, carciofo
  • AZIONE ANTIOSSIDANTE: vitamina C, curcuma, cardo, te verde, carciofo, rosmarino

DETOX BIO TISANA

Un classico dei classici, la tisana Detox Bio di Salus. Da bere 2 volte al giorno, possibilmente lontano dai pasti lasciandola in infusione 5-7 minuti in acqua bollente. Contiene tarassaco, millefoglio, betulla, verbena, ortica, finocchio, anice, salvia, menta piperita e liquirizia. Un confezione è sufficiente per 20 giorni di trattamento.

CEROTTI DETOX

Si tratta di un rimedio che risale agli antichi monaci tibetani. Le tossine tendono infatti ad accumularsi anche nella parte bassa del corpo. La composizione di questi cerotti (da applicare per tutta la notte sulla pianta dei due piedi) è completamente naturale: aceto di legno di legno di bamboo, oli essenziali, ioni negativi, tormalina e chitosano. Questa composizione stimola la nostra circolazione ed il metabolismo a smaltire le tossine.

Il primo trattamento andrebbe fatto a giorni alterni per una settimana, mentre il mantenimento può essere fatto 1 volta a settimana. Di volta in volta si vedranno i cerotti meno neri al mattino, indice della minor quantità di tossine presenti nel corpo.

CONCLUSIONI

Non esiste la bacchetta magica per disintossicare il nostro fisico, sarebbe troppo bello! Serve impegno e motivazione. Prendi spunto da questo articolo per approfondire l’argomento e pianificare il tuo periodo detox con serietà e preparazione. Allora si che funzionerà.

Ah… dimenticavo, approfitta per disintossicare anche il tuo cervello con della meditazione, delle pratiche mindfulness e alleggerire anche il chiacchericcio della mente, ma di questo magari ne parleremo un’altra volta 🙂

Scegli un altro argomento…

Categorie

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri altri argomenti

Categorie

Articoli in evidenza

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
LAngoloDiCaty_FavIcon-2.png
[]